I problemi sociali della vita: famiglia, matrimonio, divorzio, aborto, eutanasia, alcolismo, tossicodipendenza, droga, disagio socio-esistenziale, morte, affrontati sotto la prospettiva della Fede cristiana e dell'insegnamento di Gesù nel Vangelo. Le adozioni internazionali, nazionali e a distanza, cosa sono e le esperienze vissute.

27.06.12

News:

Ready to change ... new dust! (.)

25.02.10

Solidarietà:

Bimbi di Haiti presso la CRI di Biella

23.02.10

La morte:

Continua la serie di persone che, per i più svariati motivi, decidono di mettere fine alla propria esistenza.

04.07.09

Disagio socio-esistenziale:

In pochi giorni si sono verificati molti suicidi o tentati suicidi in Italia. E' il sintomo di un malessere diffuso che non porta nulla di buono.

08.04.09

La famiglia:

Le nostre famiglie sono chiuse su se stesse. Non sono famiglie, ma sepolcri imbiancati. Sono tragedie che possono capitare a tutti e fino a quando certi disagi non vengono condivisi a livello sociale su famiglie allargate e solidali, ma continuano a rimanere confinate nella famiglia chiusa e ristretta, chiamata ipocritamente chiesa domestica, queste tragedie continueranno a riproporsi alle nostre coscienze.

30.12.08

La famiglia:

Video dove Serafino Massoni, noto scrittore, ci spiega il passaggio dal matriarcato al patriarcato, proponendo l'affidamento dei figli a strutture pubbliche come mezzo di educazione e crescita al fine di sviluppare in loro più il senso dello Stato che non il senso della famiglia.

29.12.08

Adozione:

La Repubblica.it di oggi titola: Adozioni ormai impossibili, trova casa un bimbo su cinque. Commento e proposta di adozione per contenere la piaga dell'aborto

"Attenti a non fare il bene in pubblico per il desiderio di essere ammirati dalla gente, altrimenti non avrete alcuna ricompensa dal Padre vostro che è in cielo. Invece quando aiuti qualcuno, non farlo sapere a nessuno, neanche ai tuoi amici. La tua elemosina rimarrà segreta; ma Dio, tuo padre, vede anche ciò che è nascosto e ti ricompenserà" (Matteo 6, 1;3-4).