« Misfatti d'amore | Home page | Le famiglie: sepolcri imbiancati? »

Adozione: Adozione e omosessualità

Un altro video di Serafino Massoni, questa volta sull'adozione e che propongo alla tua riflessione.

Adozione e omosessualità

Serafino, fai osservazioni interessanti.

Tuttavia, a me viene voglia di fare delle contro-osservazioni alle tue teorie sul patriarcato e matriarcato. In merito alla società patriarcale-capitalista nata dopo il matriarcato, in conseguenza del fatto che gli uomini hanno scoperto il loro contributo sessuale alla nascita dei figli, Serafino mi dovresti spiegare come mai nel cattolicesimo, Maria invece è rimasta Vergine. Così il contributo maschile alla nascita di Gesù è nullo per il dogma della verginità di Maria prima e dopo il parto.

Allora gli uomini sono proprio dei fessi. Poiché nel Cattolicesimo il contributo sessuale maschile alla nascita di Gesù è nullo, le donne dovrebbero avere un ruolo di maggior rilievo, seguendo il tuo filo logico. Al Papa dovrebbe essere affiancata almeno una donna alla guida della Chiesa, per bilanciare le parti.

Non è logico, dal mio punto di vista, quello che dici. Gli uomini, dopo anni di ignoranza dove si pensava che la nascita dei figli fosse solo dovuta al contributo femminile, scoprono il loro ruolo sessuale nella nascita dei figli e pretendono, in virtù di quello, un maggiore ruolo di comando nella vita sociale e così si passa dal matriarcato al patriarcato.

Poi, dopo aver scoperto l'acqua calda, gli uomini, con la storia del cristianesimo, se ne tirano fuori sostenendo che Maria è rimasta vergine. A maggior ragione gli uomini che hanno scritto i Vangeli avrebbero dovuto rivendicare un ruolo sessuale maschile pure nella nascita di Gesù, per poter esercitare il loro compito di pastori con potere decisionale all'interno della Chiesa, almeno per coerenza.

Invece, stranamente gli evangelisti tagliano fuori Giuseppe, l'unico uomo che poteva dare un contributo sessuale maschile alla nascita di Gesù.

Allora, se il contributo maschile nella nascita di Gesù è zero, le donne dovrebbero avere molto più peso nella Chiesa rispetto agli uomini. Ma mi pare che non sia così. C'è qualcosa che non torna. I Vangeli li hanno scritti degli uomini, anche se ispirati da Dio. Perché darsi la zappa sui piedi in questo modo? Potevano dare un maggiore ruolo sessuale a Giuseppe, no? Perché non glielo hanno dato? Ora le donne hanno la scusa buona per alzare la voce nella Chiesa cattolica, visto l'esclusivo contributo di Maria nella nascita di Gesù.

E' li che vuoi arrivare?

Puoi lasciare un commento o una tua esperienza






La password è 267 inserisci la prima e l'ultima cifra della password senza spazi.

Premendo Post autorizzi la pubblicazione del tuo commento o della tua esperienza.